25 Maggio 2012

ACILIA: MANUTENZIONE STRADALE INESISTENTE

    ACILIA: MANUTENZIONE STRADALE INESISTENTE

    IL CODACONS INVIA UNA DIFFIDA ALL’AMA E AL XIII MUNICIPIO

    Strade di Acilia invase dai rifiuti e lasciate da tempo in uno stato di abbandono. Lo denuncia oggi il Codacons, che da mesi riceve le segnalazioni degli abitanti della zona.
    “Tantissimi sono i residenti che si sono rivolti alla nostra associazione, denunciando l’incuria e la presenza di rifiuti di ogni genere nel tratto stradale di Via Simeone Volonteri e via Gerardo Beccaro – spiega il vicepresidente Codacons, Giovanni Pignoloni – Più volte gli stessi abitanti si sono visti costretti ad imbracciare la scopa e provvedere autonomamente alla pulizia delle strade in questione, onde evitare l’accumularsi dei rifiuti e l’insorgere di possibili infezioni. Visto il protrarsi della situazione di incuria e l’assenza di interventi nonostante un precedente esposto del Codacons sull’argomento, abbiamo presentato oggi formale diffida all’Ama, al XIII Municipio e al Comune di Roma, chiedendo di risolvere con urgenza il disservizio”.
    In particolare nella diffida presentata dall’associazione si rileva come nel corso delle operazioni di competenza nei quotidiani itinerari rientranti nel normale contratto di servizio per il quartiere Acilia, segnatamente nelle vie in oggetto, A.M.A. s.p.a. da oltre tre mesi non assicura la regolare (e quotidiana) pulizia dei manti stradali. Pertanto si chiede ai destinatari dell’atto di provvedere entro 30 giorni allo spazzamento e alla pulitura delle strade in questione, effettuando l’asporto e/o comunque la rimozione dei rifiuti e dell’altro pattume dal predetto manto stradale, anche con l’utilizzazione di quei veicoli e macchinari che consentano di effettuare la completa (e non parziale) pulizia sia nel marciapiede che della antistante pista ciclabile, nonché sotto le automobili in sosta.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox