fbpx
2 Maggio 2011

ACILIA: IL CODACONS DIFFIDA L’AMA AD EFFETTUARE LA PULIZIA DELLE STRADE

    I RESIDENTI LAMENTANO SPORCIZIA E CARENZE NELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI. PERICOLO IGIENICO-SANITARIO PER GLI ABITANTI DI VIA SIMEONE VOLONTERI E VIA BECCARO

     
    Il Codacons di Acilia ha inviato oggi una diffida all’Ama (e per conoscenza all’Asl territorialmente competente) chiedendo di provvedere alla pulizia di alcune strade del quartiere che da mesi versano in stato di abbandono e incuria.
    “Numerosi residenti di Via Simeone Volonteri e Via Beccaro hanno segnalato alla nostra associazione la mancata pulizia delle due strade, che da tempo non sarebbero sottoposte alle normali operazioni di lavaggio e raccolta rifiuti da parte dell’Ama – spiega il Vicepresidente Codacons, Giovanni Pignoloni – Ciò determina uno stato di disagio per i cittadini, legato alla sporcizia presente nelle vie in questione e all’ingente quantità di rifiuti che vi si accumula, ed un reale pericolo anche sul fronte igienico-sanitario. Nonostante i solleciti dei residenti all’Ama, tuttora Via Simeone Volonteri e Via Beccaro versano in stato di abbandono”.
    “Per tale motivo – prosegue Pignoloni – abbiamo inviato una formale diffida all’azienda, in cui si chiede di provvedere alla rimozione dell’immondizia nelle due strade e al ripristino delle periodiche operazioni di pulizia. Abbiamo anche chiesto all’Ama di fornirci i dati relativi all’attività svolta dall’azienda nel XIII Municipio, al fine di verificare la quantità e la qualità del servizio reso all’utenza”.

     
     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox