6 Ottobre 2009

ABRUZZO: IL CODACONS IN AIUTO DEI PICCOLI IMPRENDITORI E ARTIGIANI DELL’AQUILA

     
    APERTO OGGI SUL WEB UN PORTALE PER VENDERE IN TUTTO IL MONDO I PRODOTTI TIPICI AQUILANI

     

    Stasera, durante la puntata di Striscia la Notizia, verrà inaugurato il sito web attraverso il quale 53 aziende abruzzesi proporranno in tutto il mondo i loro prodotti di artigianato ed enogastronomia tipica del territorio, reagendo in modo concreto ed efficace alla crisi del settore generata dal recente terremoto.
    Okabruzzo.it – l’aquila vola a casa tua” è un negozio su internet con un catalogo di oltre 700 offerte relative a prodotti locali: dalla Mortadella di Campotosto al Pecorino Canestrato di Castel del Monte, dal Prosciutto nero d’Abruzzo alla Cicerchia Di Castelvecchio, passando per i Tozzetti d’Abruzzo e per la Farina di farro di S. Stefano di Sessanio. Ma su questo portale è possibile trovare anche ceramiche, centrotavola, piatti e altra oggettistica tipica aquilana.
     “Attraverso il web si vuole creare un canale commerciale alternativo, capace di favorire non solo la sopravvivenza ma anche la crescita delle diverse attività produttive aquilane, messe in ginocchio dal terremoto – spiega il Presidente Codacons, Carlo Rienzi, che assieme al COMITAS ha promosso l’iniziativa – garantendo al tempo stesso la serietà e la genuinità dei produttori”.
    E’ stato possibile realizzare l’iniziativa grazie al sostegno ottenuto da Monopoli di Stato, Sisal e Mkt121, con il patrocinio della Provincia dell’Aquila, la Collaborazione di Confindustria, Confartigianato e CNA che insieme hanno creduto alla possibilità di trasformare una calamità in una opportunità, riuscendo a stimolare le aggregazioni in filiera e l’innovazione ICT per raggiungere mercati altrimenti irraggiungibili.
    Fondamentale il contributo di Poste Italiane che ha garantito la consegna gratuita in tutta Italia entro 24 ore per pacchi fino a trenta chili.
    “Noi tuteliamo le piccole aziende anche in questo modo, con impegni positivi e reali – conclude Rienzi – l’attività aquilana enogastronomica e dell’artigianato artistico è davvero molto interessante e il nostro obiettivo e proprio quello di farla scoprire e rivalutare creando benefici immediati e prospettive concrete”.
    I DETTAGLI DELL’INIZIATIVA SUL SITO WWW.OKABRUZZO.IT

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox