13 Maggio 2010

AATO VERONESE: PRONTA LA LISTA DEI 13 RAPPRESENTANTI A BREVE SI UFFICIALIZZERÀ IL COMITATO CONSULTIVO DEGLI UTENTI

Verona, 13 maggio 2010 – Un ulteriore passo verso la costituzione del Comitato Consultivo degli Utenti. Oggi sono stati individuati i 13 nomi che andranno a comporre il Comitato, nell’ambito della seconda riunione con le associazioni di Utenti scaligere promossa dall’Aato Veronese. Assieme alle associazioni di Utenti presenti alla riunione, ieri mattina, nella sede dell’Aato in via Ca’ di Cozzi, è stata individuata la lista con i 13 nominativi che andranno a formare il Comitato, con il compito di tutelare maggiormente gli interessi del cittadino nella gestione del servizio idrico integrato. L’attività del Comitato inizierà a breve: Il Cda dell’Aato Veronese ne ha già approvato il regolamento, ma è necessario formalizzare la nomina dei rappresentanti indicati oggi dalle associazioni.A tal proposito il Cda si riunirà entro pochi giorni. Alla riunione di questa mattina erano presenti: Associazione Difesa e Orientamento Consumatori (Adoc), Associazione Nazionale Costruttori Edili (Ance) Verona, Confagricoltura, Federconsumatori, Comitato Veronese Acqua Bene Comune, Confederazione Nazionale Artigianato (Cna) Verona, Confederazione Italiana Agricoltori (Cia), Sos Consumatore, Legambiente, Adiconsum, Codacons, Unione Provinciale Artigiani Confartigianato (Upa) e Confindustria Verona, Movimento Consumatori. Con la costituzione del Comitato (previsto dalla legge regionale n. 5 del 27 marzo 1998 e dalla deliberazione della giunta della Regione Veneto n. 3036 del 4 agosto 1998), è così assicurata l’informazione agli utenti, la diffusione della cultura dell’acqua e l’accesso dei cittadini alle informazione sui servizi gestiti, le tecnologie impiegate, il funzionamento degli impianti, la quantità e qualità delle acque. In particolare il Comitato sarà chiamato a partecipare all’aggiornamento della Carta del Servizio idrico integrato, predisposta dai due enti gestori Acque Veronesi e Azienda Gardesana Servizi, esprimendo proposte e pareri a tutela dell’utente e volti a garantire i migliori standard di qualità possibili, l’economicità, l’efficienza e l’efficacia del servizio.      
     

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox