27 Maggio 2021

A Roma 10 milioni di topi: 3,5 per ogni abitante. Allarme supermercati

Una vicenda poco chiara che impone controlli a tappeto da parte delle istituzioni competenti a tutela della salute dei consumatori, specie nei supermercati, alla ricerca di topi. Lo afferma il Codacons, intervenendo sul caso del video che mostra un topo banchettare nel reparto gastronomia di un supermarket del quartiere Prati.

“Vogliamo capire come stanno davvero le cose, anche alla luce delle dichiarazioni dei titolari dell’esercizio che avrebbero parlato di un tentativo di estorsione. – afferma il presidente Codacons – Ciò che è certo è che a Roma i topi rappresentano un problema annoso, che si è aggravato negli ultimi anni a causa delle carenze sul fronte della raccolta dei rifiuti. Basti pensare che la capitale conta un numero di ratti superiore a quello degli abitanti: 10 milioni di topi rispetto ai 2,8 milioni di residenti: in pratica a Roma ci sono 3,5 ratti per ogni abitante!”. Per tale motivo il Codacons chiede ad Asl e Nas di eseguire controlli a tappeto nei supermercati e nei negozi alimentari di tutta la capitale, finalizzati ad accertare il rispetto delle norme igienico-sanitarie a tutela della salute dei cittadini ed eventuali contaminazioni di cibi e bevande da parte di ratti o altri animali.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox