4 Aprile 2002

A maggio rc auto più care del 22%

A maggio rc auto più care del 22%
Le tarriffe assicurative sono quasi raddoppiate tra il 1996 e il 2001

Milano – Scontro sulle cifre tra associazioni dei consumatori e imprese assicuratrici. la legge sulla trasparenza assicurativa nella rc auto, che impone l`obbligo di comunicazione delle tariffe, “non sta dando i risultati sperati“.[…]
Eppure, ribattono Adusbef e Codacons, i dati parlano chiaro: dal 1996 al 2001 gli auementi hanno portato il costo di una polizza media, pari a 776 mila lire nel 1996, quasi a raddoppiare nel 2001, a 1.350 mila lire. Nel 2002, a fronte di un`inflazione stimata al 2%, gli aumenti medi scattati, “se non bloccati, saranno superiori al 10,8%, con un costo aggiuntivo di 75 euro a polizza, portando una polizza media rc auto, senza rischi diversi, a costare 775 euro“. Eppure il presidente dell`Ania, Alfonso Desiata, fa orecchie da mercante. E “proprio per questa sua ostinazione a negare e mistificare la realtà, sarà candidato a ricevere il Pinocchio d`oro“, istituito dalle associazioni dei consumatori come riconoscimento per “le bugie più gigantesche“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox