27 Settembre 2002

A GIUDIZIO PER DIFFAMAZIONE PRESIDENTE E VICE DEL CODACONS

Il presidente e il vicepresidente del
Codacons, Carlo Rienzi e Giovanni Pignoloni, sono stati rinviati
a giudizio per diffamazione dal gip di Roma Carmelita Russo.
La vicenda – stando a quanto rende noto lo stesso Codacons in
un comunicato – fa riferimento a un ricorso presentato
dall`associazione dei consumatori al Tar del Lazio in cui si
sosteneva che alcuni ricercatori dell`Iss, preposti alla tutela
della salute dei cittadini avevano accettato a favore delle loro
associazioni private 20 milioni dalla Motorola. “Gesto, questo,
che – scrive il Codacons – contrastava palesemente con il
decreto ministeriale sull`incompatibilità dei pubblici
funzionari che non possono accettare donazioni da enti
sottoposti al loro controllo“.
Nel dibattimento verranno ascoltati l`ex ministro della
sanità Rosi Bindi e il sottosegretario al ministero
dell`ambiente Valerio Calzolaio.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this