23 Maggio 2014

A CATANIA INCONTRO TRA IL MINISTRO DEL LAVORO POLETTI E TANASI (CODACONS)

A CATANIA INCONTRO TRA IL MINISTRO DEL LAVORO POLETTI E TANASI (CODACONS) A Catania Francesco Tanasi Segretario Nazionale del Codacons ha incontrato il Ministro del lavoro Giuliano Poletti. 

Tanasi ha illustrato al Ministro i principali temi oggetto delle battaglie legali del Codacons. La questione dei precari è stata al centro della conversazione anche alla luce del recente Decreto Legge Lavoro duramente contestato dal Codacons. Infatti, dice Tanasi, i provvedimenti contenuti nel testo del decreto cozzano in modo pericoloso con le disposizioni europee in materia di contratti lavorativi. La Corte europea ha affermato senza mezzi termini che la normativa italiana osta alla Direttiva UE 1999/70, che impone l’adozione di misure preventive e sanzionatorie contro la reiterazione abusiva dei contratti a termine. Il decreto sul lavoro varato dal Governo, sembra andare nella direzione opposta a quella sancita dall’Europa, favorendo il precariato senza introdurre misure per garantire le assunzioni a tempo indeterminato dei lavoratori.

Tale situazione – prosegue Tanasi – pone lo Stato Italiano in una posizione di rischio, perché i precari, sulla base delle disposizioni europee, potrebbero avanzare una valanga di richieste di risarcimento danni. Non a caso il Codacons ha già ottenuto 210 sentenze positive nei tribunali di tutta Italia in favore dei precari della scuola (e altre centinaia di ricorsi stanno partendo in questi giorni) con lo Stato che, per far fronte alle condanne, ha dovuto farsi pignorare i suoi conti alle Poste, per un importo al momento pari ad un milione di euro.Tanasi ha chiesto al Ministro di fissare un incontro a Roma con gli esperti del Codacons allo scopo di iniziare una fattiva collaborazione nell’interesse dei cittadini.

Codacons
Codacons
Codacons
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox