12 Febbraio 2018

     

    CODACONS: RENZI SI SVEGLIA TARDI. IN 8 ANNI SPARITI 160.000 PICCOLI NEGOZI IN ITALIA, -400MILA POSTI DI LAVORO. BOTTEGHE SULLA VIA DELL’ESTINZIONE

    Sul tema della crisi del commercio Matteo Renzi si sveglia tardi, e propone di chiudere la stalla quando i buoi sono già scappati. Lo afferma il Codacons, commentando la proposta del leader del Pd di varare una legge ad hoc per le botteghe.
    “Ci chiediamo dove fosse Renzi quando il Codacons negli ultimi anni lanciava l’allarme sul numero esorbitante di chiusure dei piccoli negozi in Italia ed invocava provvedimenti per salvare il commercio – afferma il Presidente Carlo Rienzi – E’ singolare che solo oggi, a pochi giorni dalle elezioni, il Pd si renda conto dell’emergenza botteghe e proponga misure a sostegno degli esercenti. Peccato che negli ultimi anni, a causa della crisi economica e dell’assenza di interventi da parte della politica, 160.000 botteghe in Italia siano state costrette a chiudere i battenti, con 400mila posti di lavoro andati in fumo”.
    “La verità è che i piccoli negozi sono sulla via dell’estinzione, schiacciati dalla concorrenza delle multinazionali straniere e del commercio online, e di questo passo le botteghe sono destinate a scomparire letteralmente dalle nostre città. Invitiamo Renzi a leggere sul sito del Codacons la ricerca su cosa chiedono i cittadini alla politica sul fronte del commercio e delle microimprese, e le proposte per facilitare le aperture di nuove attività e salvare i piccoli esercenti ” – conclude Carlo Rienzi.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox