9 Giugno 2021

20MILA LAMPADE LED IRREGOLARI FERMATE IN PORTO A LIVORNO

     

    CODACONS: BENE OPERAZIONI, PRODOTTI CONTRAFFATTI O IRREGOLARI VANNO BLOCCATI PRIMA CHE ARRIVINO NELLE CASE DEGLI ITALIANI

    Circa 20mila apparecchiature elettriche, in prevalenza lampadine a led, sono state sottoposte a fermo amministrativo dai funzionari delle Dogane di Livorno in quanto l’etichettatura riportava dati errati del fabbricante e importatore responsabile della sicurezza del prodotto.
    Bene l’operazione condotta dalla Dogane che ha fermato in tempo prodotti potenzialmente pericolosi – spiega il Codacons – E’ importante che l’etichetta dei prodotti sia completa in ogni sua parte e riporti in modo chiaro e corretto i dati del fabbricante e i dettagli sulla sicurezza dei beni venduti al pubblico.
    Se tali dati mancano o sono carenti, è necessario bloccare le forniture prima che queste arrivino nelle case degli italiani.
    Proprio per tutelare gli utenti dalla contraffazione, il Codacons partecipa al progetto “Io Sono Originale” finanziato dalla Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale-Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico, che ha l’obiettivo di fornire ai consumatori una corretta informazione sui rischi legati alla Contraffazione, e che vuole diffondere la cultura della legalità contro il mercato del falso.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox