4 Marzo 2021

IL MEDICO DI BASE RIFIUTA DI EFFETTUARE LA VACCINAZIONE ANTI-COVID? ORA PUOI SEGNALARLO!

    L’Associazione raccoglie la sfida dei dottori di famiglia che schivano dosi e punture negli studi: i cittadini possono segnalare al Codacons se il medico di base rifiuta di procedere con la vaccinazione anti-Covid!

    I FATTI

    Molti cittadini hanno contattato l’Associazione per rappresentare di avere problemi a prenotare la vaccinazione anti Covid-19 presso il proprio medico di famiglia. Le ragioni addotte sono le più varie: l’assenza di vaccini, la mancanza di spazi adeguati, addirittura l’idea che non sia responsabilità del medico di base. Senza contare i tanti, troppi casi di irreperibilità – di cui l’Associazione, già in passato, ha fatto parola – particolarmente dolorosi perchè riguardano una figura che dovrebbe fare della prossimità, e quindi della presenza, il proprio cavallo di battaglia.

    SEGNALACI IL TUO CASO!

    Il compito di vaccinare contro il Covid i pazienti che rientrano nel piano vaccinale non è una facoltà dei medici di famiglia ma un preciso obbligo a loro carico, cui non è possibile sottrarsi. Per questo, l’Associazione ha deciso di presentare un esposto a 104 Procure della Repubblica di tutta Italia affinché siano aperte indagini penali sui camici bianchi ribelli.

    Il Codacons, inoltre, raccoglie le segnalazioni dei cittadini che abbiano incontrato problemi a prenotare la vaccinazione anti Covid-19 presso il proprio medico di famiglia. Per procedere con la segnalazione, in modo del tutto anonimo, clicca qui.

     

        Previous Next
        Close
        Test Caption
        Test Description goes like this
        WordPress Lightbox