30 luglio 2017

Tragedia al rally, auto sulla folla: muore un commissario di gara

BRESCIA. Tragedia al rally su strada Malegno-Ossimo-Borno, nel Bresciano. Un’ auto in gara è uscita di strada in curva e ha travolto due persone di cui un commissario di gara che è morto. Grave l’ altra persone ferita. La vittima è Mauro Firmo, 50enne commissario Aci. La gara è stata definitivamente annullata la 47esima edizione del Trofeo di Vallecamonica. «È stata una tragica fatalità» dice il direttore di Aci Brescia Angelo Centola. «Ci dispiace molto per quanto accaduto, perdiamo un ufficiale di gara molto esperto e competente» ha detto Centola confermando che la gara è stata definitivamente annullata. Mauro Firmo viveva da solo a Carpenedolo, nel Bresciano, e lascia la madre e una sorella. Il ferito è ricoverato in gravi condizioni agli Spedali civili di Brescia. E il Codacons scrive: «Se non si è in grado di garantire la totale incolumità di spettatori e lavoratori, crediamo sia giunto il momento di vietare del tutto i rally in Italia».