19 luglio 2017

Codacons multa gestori TLC irrisoria. Grazie alle violazioni hanno incassato miliardi di euro”

 

 

Agenpress. Una multa irrisoria che fa a malapena il solletico alle compagnie telefoniche. Lo afferma il Codacons, commentando la sanzione da 9 milioni di euro inflitta dall’Antitrust a Telecom, Vodafone, Wind, Fastweb e Tiscali, per aver adottato condotte illecite in violazione delle norme del codice del consumo.

“Siamo felici che l’Antitrust abbia punito le violazioni dei diritti degli utenti, ma ancora una volta dobbiamo sottolineare come l’entità della multa sia totalmente inadatta a svolgere la funzione deterrente – spiega il presidente Carlo Rienzi – Grazie infatti alle sistematiche violazioni delle regole del Codice del Consumo gli operatori telefonici hanno incassato negli anni miliardi di euro dai consumatori.

A conti fatti è evidente la convenienza nel sottostare a una sanzione di modesta entità a fronte di condotte illecite che producono guadagni immensamente maggiori. E che questa sia una realtà lo dimostra il numero crescente di provvedimenti sanzionatori assunti dall’Antitrust nei confronti dei gestori delle tlc” – conclude Rienzi.